Grazie agli sponsor

Main sponsor
 
Partner Istituzionale

Grazie a chi ha donato


Grazie innanzitutto a quelle persone che, anche quest’anno, hanno manifestato la loro generosità condividendo i bisogni di quanti vivono in condizioni di povertà, attraverso un semplice gesto quotidiano come quello di fare la spesa.

Grazie ai volontari


Un grazie speciale ai centoquarantamila volontari che hanno consentito la realizzazione di questo grande evento di solidarietà. La loro generosità, il loro entusiasmo, la loro dedizione sono il segno più evidente che la condivisione e il dono sono all’origine del reale cambiamento di sé e della società.

Grazie alle strutture caritative

 
Grazie anche alle circa 8.000 strutture caritative che offrono quotidianamente assistenza ai poveri e agli emarginati in tutta Italia, ridistribuendo gli alimenti raccolti dal Banco Alimentare durante la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare e nel corso dell’anno.

Attraverso le strutture caritative un abbraccio di cuore va a quanti in Italia vivono in condizioni di disagio. Sappiamo che la nostra opera è una goccia nel mare del bisogno, molto più ampio della sola povertà materiale e ci adoperiamo per condividere, attraverso il gesto del dono, il bisogno più profondo dell’uomo: quello di significato.

Grazie ai supermercati

 
Grazie agli oltre 13.000 ipermercati, supermercati e punti vendita che in tutta Italia hanno aderito alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, la loro disponibilità ci ha permesso di realizzare il più grande evento italiano di solidarietà e di condivisione.

Grazie a

 
ALDI, Auchan, Basko, Bennet, Carrefour, Conad Adriatica, Conad Centro Nord, Coop, Despar Aspiag, Esselunga, Ekom, Gruppo Vegè, Gulliver, Il Gigante, Iper La grande i, Iperal, Italmark, LiDL, Maxitigre, PAM, Penny Market, Sigma, Simply, Sisa, Supermercati Pan, Teddy, Unes.

per il sostegno economico alla realizzazione della Giornata
 

Grazie alla Rete Banco Alimentare

 
Grazie di cuore anche a tutti gli amici della Rete Banco Alimentare che con grande dedizione sono insieme a noi testimoni di un grandioso spettacolo di gratuità che va sempre oltre ogni nostra attesa. È con questa rinnovata carica di energia, che lavoriamo con loro per portare un aiuto concreto a chi vive nel bisogno, consapevoli che condividere i bisogni è per “condividere il senso della vita”.